Epistole

Epistola I A Messer Niccolò Vescovo di Ostia e di Velletri, paciaro in Toscana Romagna e Marca Trevigiana
Epistola II A Oberto e Guido conti di Romena dopo la morte dello zio Alessandro di Romena
Epistola III A Cino da Pistoia, esule come Dante
Epistola IV A Messer Moroello Malaspina marchese di Malaspina
Epistola V Dante, esule immeritevole, ai re d’Italia, ai Senatori di Roma, ai Duchi, ai Marchesi, ai Conti, ai Popoli
Epistola VI Dante, esule immeritevole, agli scelleratissimi Fiorentini
Epistola VII Dante e i Toscani che vogliono la pace a Enrico, re dei Romani,
Epistola VIII La contessa di Battifolle alla Regina Margherita di Brabante consorte di re Enrico
Epistola IX Riverenza della contessa di Battifolle alla Regina Margherita di Brabante consorte di re Enrico
Epistola X Ossequio della contessa di Battifolle alla Regina Margherita di Brabante consorte di re Enrico
Epistola XI Ai cardinali italiani
Epistola XII All’amico fiorentino
Epistola XIII A Messer Can Grande della Scala di Verona

Il testo delle Epistole in lingua latina. Il testo in lingua latina, in traduzione italiana e inglese. CLICCA QUI.L’epistola XIII a Cangrande

Il testo dell’Epistola: Epistola_a_cangrande_ita_lat.pdf

Paolo Pellegrini, docente di Filologia della Letteratura italiana (Università di Verona, 25 marzo 2020): La storia dell’Epistola a Cangrande.

Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwitterpinterest